Cerca nel blog

venerdì 27 aprile 2012

Risposta ad Avatar67

Oggi aprendo la posta elettronica, mi è apparso questo commento sul blog :

Cercando notizie su uno dei miei film preferiti ho scoperto questo sito. Sicuramente un'ottima idea, se però usata con un pò di cervello, e non con l'ossessivo bisogno di sparare merda su TUTTI i film indiscriminatamente. Il film è un teen-movie fantascientifico targato Disney molto bello e costruito benissimo, di cui si leggono ottime recensioni da critici cinematografici di solito molto restii ad entusiasmarsi per un film, soprattutto di questo genere. Per fortuna qualche volta si fanno film di fantascienza così, e non i soliti invasione aliena/sparatutto da cui siamo sommersi negli ultimi anni.
Carissimo signor Nardoni sentiamo: quali sono i suoi cult movie? Sarei molto curioso infatti di conoscere i film che Lei "salva" o che addirittura definisce capolavori, visto che sul versante opposto (a gettare merda) sembra molto bravo. Spero di non rimanere deluso.... preciso comunque per sua informazione che non sono il primo sprovveduto che passa: sono appassionato cinefilo da oltre trent'anni oramai, e nella mia videoteca personale tra DVD e Blu-Ray posseggo circa 2.000 titoli, tutti rigorosamente originali (no copie o registrazioni tv).

Naturalmente non me la sono presa, ma ci tengo a rispondere pubblicamente a chi mi fa una richiesta tanto bella (se pur con un certo tono di sarcasmo).
Se lei signor Avatar (mi scuso se la chiamo così, ma lei conosce il mio cognome e io non conosco il suo), se avesse letto meglio il blog, saprebbe che non "getto merda" su tutti i film di questa terra, ma ho consigliato anche film, dei quali ho fatto una recensione positiva.
Certo che ci sono film che salvo, ce ne sono un infinità, alle volte li consiglio anche qua.
Potrei partire dal Grande Dittatore, il film che preferisco personalmente in assoluto; passare banalmente per Matrix e finire magari con Platoon per il genere di guerra. Fare una lista è difficile, per i generi fantascientifici metterei al primo posto sicuramente Guerre Stellari, che a parer mio rimane uno dei migliori della saga, assieme a Matrix, Blade Runner, Flash Gordon e 2001 Odissea nello spazio (che se pur un pò pesantuccio, rimane un colossal storico). Per i generi di guerra consiglierei, bhè qua è difficile scegliere, ma di recente è uscito Act of Valor, che è un bellissimo film. Ah mi scusi, di Fantascienza mi stavo scordando uno dei film che preferisco, è di Spielberg (oltre a E.t. ne ha fatti altri), A.I. inteligenza artificiale.... Secondo me, in questo film Spielberg riesce a mettere a nudo le emozioni umane più elementari e infantili. E' un film unico. 
Ritornando ai film di guerra, le cito i seguenti e mi scuso se ne dimentico qualcuno : Jharead, soldato blu, platoon, il primo Rambo (perchè pur essendo una americanata paurosa, mette in luce i problemi dei veterani della guerra in Vietnam ), poi non ci riesco sono troppi. Però per ultimo, ma non ultimo, dico che adoro Avatar e lo voglio catalagare fra i film di guerra ( e non solo fra i fantascientifici), perchè qua Cameron, non racconta una favola, fa solo una previsione sul futuro; è vero che la linea di massima di questo film è uguale a Pochaontas, però bisogna ricordarci che anche Pochaontas è basato sulla storia degli indiani d'america e la storia tende a ripetersi. 
Sui romantici non mi sbilancio più di tanto, anche perchè ce ne sono pochi che vale la pena citare in questa categoria, gliene consiglio uno : Autum in New York.
Categoria Drammatici : 
anche qua ce ne sono un infinità e poi i generi si mischiano fra di loro, perchè potrei dirle di nuovo A.I. inteligenza artificiale. Comunque ci sono alcuni film che personalmente adoro : La leggenda del re pescatore, Trainspotting, Will Hounting Genio Ribelle, Train de Vie, Il bambino con il pigiama a righe, La leggenda del pianista sull'oceano, La vita è bella, Il postino, Good Morning Vietnam, L'attimo fuggente ecc.
Nel comico sono un pò selettivo, naturalmente mi fanno schifo i cinepanettoni quelli non li catalogo nemmeno fra i film, però credo vivamente che anche il genere comico può essere divertente : tutta la saga di Jay e Silent Bob, compresi Dogma e Clerks; I film di Benigni (esclusa la vita è Bella e Dunballò); Habemus Papam e ne ho anche altri che non mi ritornano in mente. 
Comunque se ne vuole altre le consiglio il post che trova poco più in basso 

"Buon Anno! Almeno speriamo....."


Perchè vede, io le ho consigliato alcuni film, ma non le consiglierei mai da parte mia di vedere film come Jumper o Sono il Numero 4; avere 2000 film nella sua videoteca, scaricati da internet o comprati che siano, non vuol dire nulla. Sono contento che la appassionino i film, ma prima di vedere un film, non per svagarsi (in quel caso si può vedere di tutto, escluse particolari eccezioni), ma per comprendere appieno il messaggio che quel film porta, non basta possedere film.
Sono il Numero 4 mi ha fatto arrabbiare, perchè come ad esempio Beastly; seppur i presupposti erano buoni, sono riusciti a tirare fuori una maialata da certi racconti. Il fatto che un film sia targato Disney non è sinonimo di qualità, ma solo sinonimo del fatto che avevano parecchi soldi per farlo; se poi molti di quei soldi, li hanno spesi a posteriori, per pagare recensori e farsi fare buone recensioni, mi dispiace. 
La saluto, anche perchè è 00:28, ma le lascio un consiglio, a 45 anni, si faccia più furbo. Non lasci dei commenti, che seppur sono benvenuti; non sminuiscono me, ma sminuiscono lei. Le ripeto, vantarsi di avere 2000 film originali, non le arroga il diritto di comprendere i film, ma solo di avere spazio in casa per tenerli; se poi finanzia certe cose che per me sono porcate, sono fatti suoi.... 

4 commenti:

  1. Ciao,
    complimenti: bel post, in parte me lo meritavo tutto. Mi fa piacere che moltissimi film tra i tuoi preferiti (posso darti del tu?) siano anche nella lista dei miei film di tutti i tempi, soprattutto nel genere fantascienza, quello che prediligo (A.I. e Avatar li adoro anch'io).
    Scusa ma il discorso della videoteca era spiegato male e quindi è stato interpretato male. Volevo dire che il mio grande amore per la settima arte, che mi portava al cinema (allora della parrocchia) anche da solo fin da piccolissimo, credo che in 45 anni mi abbia fatto accumulare un briciolo di esperienza "cinematografica" per poter dare un giudizio sui film che vedo e che poi, se ne vale la pena, colleziono, tutto qui.
    Naturalmente cerco anche di comprenderli, nella maggior parte dei casi è così ma forse non sempre ci riesco, ma questo è un mio limite.
    D'altronde recensire è quello che fai anche tu, anche se in maniera goliardica (almeno nelle due recensioni che ho letto fin'ora), e ovviamente (e giustamente) nessuno ti viene a chiedere se hai una laurea in critica cinematografica!
    Spero di leggere pima possibile la tua recensione su HUNGER GAMES (visto ieri in anteprima ad invito). Grazie per la tua lunga risposta. Il mio nome è Valter (lo so è brutto ma non me lo sono messo io...)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando ce la farò a vedere Hunger Games, spero proprio di riuscire a recensirlo, anche perchè è fra i film che voglio vedere quest'anno. Però se guardi tutto il sito, non ci sono solo recensioni di film, ci sono recensioni di un pò di tutto.... Ciao Valter

      Elimina
  2. io hunger games lo voglio vedere!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh allora lo andremo a vedere insieme al cinema ;)

      Elimina